Connettiti con noi

GOSSIP

Alessandro Rosica contro Delia Duran: “Teatrino”. E se la prende con Fabrizio Corona: “Criminale”

Un nuovo bacio della moglie di Alex Belli scatena le accuse dell’investigatore social

Pubblicato

su

Delia Duran Gf Vip

L’investigatore social si scaglia contro Delia Duran, che nelle ultime ore è stata pizzicata a baciare un misterioso ragazzo

È ormai conosciuto per essere l’investigatore social per eccellenza, il suo nome è Alessandro Rosica ed è tra i più attivi segugi del gossip nostrano. Sempre molto attento alle dinamiche che avvengono “dietro le quinte”, sta seguendo in maniera particolarmente attiva la vicenda che vede coinvolti Alex Belli, Soleil Sorge e Sophie Codegoni dentro la casa del Grande Fratello Vip e Delia Duran fuori. In queste ultime ore, Alessandro Rosica, che denuncia una pianificazione a tavolino delle trame del reality, ha puntato la sua lente su un bacio avvenuto tra la Duran e un misterioso ragazzo, mostrato in esclusiva da Whoopsee sul proprio profilo Instagram.

Alessandro Rosica accusa Fabrizio Corona e i “teatrini” del GF Vip

Tutto finto, non ha dubbi Rosica, che condivide lo scoop condendolo di una nota polemica e accusatoria: “Avete visto che teatrino organizzato??!? Roba gravissima per come stanno organizzando tutto e ci stanno giocando solo per visibilità e soldi. Dovrebbero essere illegali queste cose, anzi, sono legali?”. Questa la questione posta ai suoi oltre 200mila follower. Nella storia successiva, il dito viene puntato direttamente contro Fabrizio Corona: “Perché il criminale di Fabrizio corona non si esprime su questo teatrino? Eh beh sono curati da lui e la sua agenzia. Qualcuno faccia qualcosa”.

Delia Duran bacio

Che i vari flirt con tanto di baci, litigi, polemiche e lacrime siano frutto di una mente esterna al GF? Che il bacio di Delia sia uscito solo per tornare protagonista, magari nella puntata di oggi, del reality show più famoso d’Italia? Per ora resta il mistero, anche se a pensar male, si sa, a volte ci si azzecca…

LaWebstar Copyright © 2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 36461 Editore e proprietario: Sima Editore s.r.l.s.