Connettiti con noi

TV e SPETTACOLO

Alfonso Signorini racconta il suo nuovo GF Vip: “Niente influencer”

Il conduttore rivela che reality sarà quello giunto alla terza edizione sotto la sua guida

Pubblicato

su

Alfonso Signorini

A poche settimane dal ritorno in tv del Grande Fratello Vip, il conduttore Alfonso Signorini racconta come sarà la terza edizione del reality sotto la sua guida. Lo fa dalla meravigliosa cornice di Cortina d’Ampezzo, luogo nel quale sta trascorrendo vacanze all’insegna dello sport (ama il trekking e le arrampicate) e nel quale è stato raggiunto da Tv Sorrisi e Canzoni.

Signorini non ripete: nessuna star del web nel cast

I lavori per la costruzione del programma sono ormai in corso da tempo, con la squadra di autori all’opera per replicare lo straordinario successo della passata edizione che ha visto trionfare Tommaso Zorzi. Niente repliche o dinamiche già viste però, ad Alfonso Signorini piace cambiare e portare elementi di novità nei suoi show: “Mi piace cambiare registro, niente influencer dal mondo digitale”.

Nessuna controfigura del buon Tommy dunque, il cast, da cui “dipende gran parte del successo del programma“, come ammette candidamente Signorini, sarà composto da “un nutrito gruppo di ventenni, ragazze e ragazzi, tra loro molto diversi” (tra questi ci sarà anche un volto protagonista di Temptation Island). La scelta dei concorrenti è proprio ciò a cui più si è dedicato il conduttore: “Per me è come dipingere un quadro: preparo la tavolozza dei colori, mi diverto a mischiare età, esperienze, tipologie umane”.

Alfonso Signorini racconta la scelta delle opinioniste del GF Vip 6

Alfonso Signorini Instagram

Il cast del Grande Fratello Vip 6 è praticamente deciso, così come il parterre degli opinionisti, che sarà tutto al femminile. Ad affiancare la conduzione di Alfonso Signorini saranno Adriana Volpe e Sonia Bruganelli (moglie di Paolo Bonolis), che promettono scintille: “Le ho portate a cena insieme a Roma e ho visto come interagiscono: Adriana è rassicurante, accogliente; Sonia disincantata e cinica il giusto. Credo che ci sarà un’atmosfera abbastanza elettrica in studio”, spiega il padrone di casa. Non resta che attendere che i riflettori si accendano e ci mostrino i risultati del grande lavoro di pianificazione fatto dalla squadra autoriale e le novità pensate per stupire e conquistare ancora una volta il pubblico.

Una regola su tutte: “Vado a braccio”

Proprio in quest’ottica, Alfonso Signorini è disposto a stravolgere il suo stile di conduzione: “Sono matto, privo di schemi. A leggere il gobbo sono bravi tutti. Sì, guardo la scaletta, ma poi vado a braccio”. Una cosa che invece non farà assolutamente, sarà mettersi davanti allo schermo a giudicare le sue performance, come spiega in modo categorico: “Non mi riguardo mai in tv”.