Connettiti con noi

TV e SPETTACOLO

Antonella Clerici, l’amara confessione: “Dopo quell’esperienza sembrava tutto finito”

L’amata conduttrice si racconta tra momenti felici e momenti che avrebbero potuto segnare una battuta d’arresto

Pubblicato

su

Antonella Clerici sulla Rai

Antonella Clerici tra televisione e magistratura

Antonella Clerici si racconta lungamente sulle pagine del settimanale Chi, ove ripercorre alcuni momenti della sua carriera e del suo passato che più l’hanno segnata tanto positivamente quanto negativamente. Dal sogno di diventare magistrato agli studi poi lasciati in sospeso proprio per inseguire il sogno di fare televisione.

Antonella Clerici: il felice presente su Rai1

Antonella Clerici, un nome ma anche un volto storico della televisione verso i quali il pubblico, su tutti, nutre un forte e genuino affetto. Amata dai grandi ma anche tanto dai piccini, a piccoli passi sin da giovanissima la Clerici ha scalato la vetta del successo entrando ora a far parte di quella lunga lista di nome che sono “la televisione”, per eccellenza. Ora stabilmente al timone de È sempre mezzogiorno a pranzo, il cooking show ideato a sua immagine e somiglianza dopo la fine della sua esperienza a La Prova del Cuoco, e al timone di The Voice Senior la sera, l’agenda è generosamente fitta ma non è sempre stato così.

Antonella Clerici e quella vecchia lite con la Rai: “Mi fecero fuori”

A questo proposito racconta così la conduttrice alcune “battute d’arresto”, alcuni rifiuti che nel passato hanno rischiato di compromettere quella che è stata poi la sua carriera di successo a partire dall’esclusione a inizi anni ’90: “Quando facevo la conduttrice sportiva fui esclusa dalla squadra di Dribbling per i Mondiali ’90, ma poi Enrico Mentana mi richiamò, altrimenti avrei smesso e sarei tornata a studiare per diventare magistrato“. E parlando di “seconde possibilità”, non si può sorvolare sugli screzi avuti in passato proprio con Rai, la sua seconda famiglia: “Quando litigai con la Rai perché non volevo più fare Unomattina, andai a Mediaset per 6 mesi e condussi un programma a mezzogiorno – racconta la Clerici – Dopo quell’esperienza sembrava tutto finito, invece tornai in Rai a fare La Prova del Cuoco. Ma lì, quando rimasi incinta, mi fecero fuori“.

Una nuova era al fianco di Coletta dopo il Festival di Sanremo

Antonella Clerici Instagram
Antonella Clerici prima del suo debutto a È sempre mezzogiorno. Fonte: Instagram

Ma proprio quando tutto sembrava ormai finito, il miraggio, la conduzione del Festival di Sanremo nel 2010, quinta donna nella storia sanremese a ricoprire questo ruolo. “Le mie quotazioni risalirono. Anche recentemente, dopo Portobello, sono finita in ‘quarantena’, ma il direttore di Raiuno Coletta mi ha sbrinata e sono tornata con È sempre mezzogiorno e The Voice Senior. Era destino, credo nel karma“.

LaWebstar Copyright © 2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 36461 Editore e proprietario: Sima Editore s.r.l.s.