Connettiti con noi

PROGRAMMI

Filippo Bisciglia e i segreti di Temptation Island: i retroscena tra riti e falò

Dal rituale dell’accendino giallo ai segreti dei falò notturni: si aprono le danze a Temptation Island 2021

Pubblicato

su

filippo bisciglia a temptation island 2021

Filippo Bisciglia e Temptation Island sono indubbiamente il cuore pulsante del gossip di questi giorni: diminuisce l’attesa e al contempo aumenta il desiderio di intraprendere il viaggio nel cuore dei sentimenti. Tutto è pronto per il via con Temptation Island che andrà in onda a partire dal 30 giugno alle 21.20 su Canale5. Nell’attesa, Filippo Bisciglia rivive i momenti cruciali del programma che condurrà quest’anno per l’ottava volta svelando i retroscena: dai rituali “magici” senza i quali Temptation Island non può avere inizio ai falò nel cuore della notte.

Temptation Island 2021: i rituali di Filippo Bisciglia

Sono tanti i retroscena di Temptation Island che il pubblico non può immaginarsi, molti dei quali per esigenze televisive. Per parlare però di Temptation Island, che quest’anno andrà in onda a partire dal prossimo 30 giugno protraendosi per 5 settimane, bisogna necessariamente partire da un presupposto: non c’è inizio di Temptation Island senza un rituale da parte di Filippo Bisciglia. Una vera liturgia alla quale Filippo Bisciglia non si è sottratto nemmeno quest’anno: “Manca la scritta, lo so. Ho avuto molto da fare, non sono andato ancora al mare perché ho parecchio da studiare. Ma devo farla“, raccontava Bisciglia a Tv Sorrisi e Canzoni in riferimento alla scritta “Temptation Island” sulla sabbia, una fotografia che puntualmente arriva ogni anno poco prima dell’inizio del programma. E poco dopo l’intervista, lo scatto su Instagram è arrivato ad aprire le danze.

filippo bisciglia rituale scritta sulla spiaggia di Temptation Island
Filippo Bisciglia e il rituale della scritta sulla sabbia prima dell’inizio di ogni edizione di Temptation Island. Fonte: Instagram

Ti potrebbe interessare anche: Temptation Island, il meglio e il peggio del programma dal 2014 ad oggi

Temptation Island, i segreti del falò: un accendino giallo e le confessioni notturne

Fatta la scritta, messo l’accendino rigorosamente giallo in tasca, quello con il quale “accendere il falò” (altro rituale), tutto è pronto per partire. E proprio parlando di falò, intervistato dal settimanale Chi, Filippo Bisciglia ripercorre alcuni dei momenti topici del programma come il suo “falò preferito”, svelando retroscena di cui il pubblico non è a conoscenza. Se il falò indimenticabile per Filippo Bisciglia è stato quello tra Emanuele ad Alessandra, per quanto riguarda i retroscena il pubblico non ha ovviamente percezione del fatto che molti di questi possano avvenire anche nel cuore della notte: “Io e il resto della squadra siamo sempre pronti senza orari a seguire il corso e le dinamiche delle coppie – racconta Bisciglia – Un falò può iniziare in qualunque momento della notte, ma non sai mai quando potrà finire. Negli anni è anche successo che abbiamo terminato al sorgere del sole“.

Alessandra ed Emanuele al falò di Temptation Island
Il falò tra Alessandra ed Emanuele, uno dei “momenti indimenticabili” di Filippo Bisciglia a Temptation Island