Connettiti con noi

PROGRAMMI

Gerry Scotti velenoso contro Mediaset: la frecciatina a Caduta Libera

Gerry Scotti se la prende apertamente con la decisione di Mediaset: la frecciatina a Caduta Libera

Pubblicato

su

gerry scotti mediaset

Gerry Scotti: la frecciatina contro Mediaset a Caduta Libera

Non solo la Rai e non solo Signorini con il suo GF Vip 7: anche Gerry Scotti e la sua Caduta Libera devono fare i conti con i Mondiali in Qatar. L’evento verrà trasmesso in diretta sulla Rai dal 20 novembre al 18 dicembre prossimo, motivo per cui le reti hanno dovuto mettere mano al palinsesto. Il rischio, per Mediaset soprattutto, è quello di bruciarsi contenuti forti e nuovi del tutto però vanificati se messi in competizione con i mondiali di calcio. Risultato? La messa in onda di repliche, un già visto che però il conduttore non digerisce.

Mediaset corre ai ripari in vista dei Mondiali: in onda le repliche di Caduta Libera

Ogni rete applica le sue personali scelte. Sicuramente è più avvantaggiata la Rai che pur dovendo tagliare o sospendere pezzi da 90 può comunque cavalcare il mondiale. Peggio invece la situazione per Mediaset che non può guardarci nulla da questa situazione e deve agire solamente nell’ottica, almeno, di non perdere. Non perdere ad esempio contenuti forti o puntate che verrebbero vanificate o buttate via contro la concorrenza di un Mondiale di calcio in Qatar. Sebbene l’Italia non sia riuscita a qualificarsi, l’attenzione sarà comunque altissima. Insomma, si corre ai ripari a caccia di una programmazione che subisca meno colpi possibili. La soluzione Mediaset l’ha trovata e in gran parte è stata quella di sospendere “dirette” o “nuove puntate” in favore di repliche, rimandando il nuovo ad un periodo migliore.

Le repliche di Caduta Libera: Gerry Scotti se la prende con Mediaset

Per questa ragione anche le nuove puntate di Caduta Libera subiranno un netto e drastico stop. Le nuove puntate non andranno infatti in onda durante il periodo dei Mondiali in Qatar. In quell’occasione Mediaset si limiterà a trasmettere delle repliche. Decisione che tocca da vicino anche Caduta Libera. Peccato però che Gerry Scotti non guardi di buon occhio questa strategia. Nel corso di una puntata andata in onda recentemente infatti, a decisione presa, Gerry Scotti avrebbe manifestato tutto il suo fastidio. L’occasione è arrivata alla luce di una risposta dello show che riguardava Mike Bongiorno e il suo celebre programma La Ruota della Fortuna.

Una frecciatina più che velenosa: “C’era la buona abitudine di celebrare i grandi eventi internazionali declinando i nostri giochi e i nostri quiz in quel modo. Ad esempio potevano farlo anche quest’anno: Caduta Libera Mundial. E infatti manderanno Una Casa nella Prateria“. Una frecciatina vera e propria che lascia intendere molto fastidio.

LaWebstar Copyright © 2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 36461 Editore e proprietario: Sima Editore s.r.l.s.