Connettiti con noi

PROGRAMMI

GF Vip, Amedeo Goria nella bufera: la difesa di Vera Miales e della figlia Guenda Goria

Polemiche su Amedeo Goria: fuori dal GF Vip intervengono a compagna Vera Miales e la figlia Guenda Goria

Pubblicato

su

amedeo goria gf vip
Ascolta la versione audio dell'articolo

Guenda Goria difende a spada tratta il padre Amedeo, chiuso nella Casa del Grande Fratello Vip e al centro di una vera bufera mediatica. Mani troppo lunghe e atteggiamenti poco corretti nei confronti in particolare di Ainett Stephens, obbligata a mettere in chiaro la situazione redarguendo il coinquilino e invitandolo a darsi una calmata.

Sui social si invoca la squalifica del giornalista e interviene la figlia Guenda, nata dall’amore tra Goria e la Ruta. Sbotta sui social anche Vera Miales, la compagna di Amedeo Goria che richiama all’ordine il compagno scagliandosi al contempo contro la Stephens.

Vera Miales attacca la Stephens, poi riprende Goria

vera miales contro ainett stephens
Le storie Instagram di Vera Miales, compagna di Goria

Cara Zainett adesso basta – scrive su Instagram Vera Miales, la compagna di Amedeo Goria – Basta provocare perché Amedeo è pur sempre un uomo e a forza di sbattergli cu*o e tet*e in faccia, arbitrariamente o meno, lui fa fatica a trattenersi“. “Cara Francesca – riferito alla Cipriani – smettila anche tu di fomentare Zainett, favorendo situazioni ambigue! So che Amedeo è un personaggio forte e state cercando di farvi strada sulla sua pelle, ma abbiate un po’ di buon senso e dignità“, scrive la Miales. E, a conclusione della sua storia su Instagram: “Sto raggiungendo il limite della mia pazienza, poi, dopo le venezuelane, scoprirete di che pasta sono fatte le moldave“.

Vera Miales ad Amedeo Goria: “Mi stai facendo fare la figura della cornuta felice”

Poi, dopo aver imputato la colpa alla Stephens: “Infine, caro Amedeo, amore mio, cavolo, il gioco è bello quando dura poco!! – scrive la Miales – Mi stai facendo fare la figura della cornuta felice davanti a mezza Italia, solo perché ti amo e ti sto difendendo a spada tratta. Ma adesso calmati un attimino e abbi rispetto del nostro rapporto, frenando i tuoi bollenti spiriti. Stai esagerando!!”. Concludendo: “Non continuare così oppure fare i conti quanto prima e rischi che non mi troverai più quando uscirai. Uomo avvisato mezzo salvato“.

Guenda Goria, la figlia di Amedeo contro gli attacchi sui social: “Caccia alle streghe”

guenda goria difende il padre amedeo
Guenda Goria su Instagram

Dall’altra parte, in difesa di Amedeo Goria, c’è poi la figlia Guenda che sui social si sarebbe rivoltata alla luce del campionario di critiche collezionato dal padre al GF Vip: “La cosa che mi fa orrore è la confusione tra un gesto indelicato e violento. Io mi batto e mi batterò sempre contro la violenza sulle donne – scrive Guenda Goria nelle sue storie Instagram Sono stata la prima a criticare mio padre al Grande Fratello Vip e non sempre è stato facile crescere con lui. Ma è mio padre. E lo amo per quello che è“. Sempre nella medesima storia: “Gli piacciono le donne ed è sempre gentile nel corteggiarle. Chiunque lo conosce può confermarlo. La violenza sta nelle accuse di alcuni di voi, anche nei miei confronti“. Ma c’è di più sempre da parte della figlia di Amedeo Goria in un’altra storia: “Crescere con un padre con una forte indole erotica verso le donne ha reso più profondi i miei valori di donna. A volte si cresce per contrasto – scrive su Instagram – Ho sempre voluto dimostrargli che ce l’avrei fatta per le mie capacità. A chi critica il mio femminismo dico che dovrebbe vergognarsi. Non crediate che sono felice di vedere alcune immagini ma vorrei che avesse il tempo di farsi conoscere per la splendida persona che è“.

Questo è quanto scritto dalla Goria su Instagram ma c’è poi anche la risposta della Goria su Twitter alle numerose accuse contro suo padre: “Mi piacerebbe che non venisse perennemente giudicato dai social. Se un giovane fi*o ci prova sono tutti felici, se lo fa un uomo in là con l’età chiediamo la squalifica. Una caccia alle streghe pesante e priva di ironia – scrive la Goria – Lui è divertente e simpaticissimo. Tra l’altro è voluto bene dai suoi compagni d’avventura. Quindi…sì! Per il momento lo seguo con affetto e mi fa tanto ridere“.