Connettiti con noi

PROGRAMMI

GF Vip: Manuel, Gianmaria e Soleil pronti a lasciare il reality

Non solo Manuel: anche Gianmaria e Soleil pronti a lasciare insieme il programma di Alfonso Signorini

Pubblicato

su

Soleil Sorge al GF Vip

Grande Fratello Vip: Manuel Bortuzzo non sarà il solo a lasciare?

L’arrivo del 2022 nella Casa del Grande Fratello Vip sembra portare aria di rivoluzione con tante minacce di abbandono “improvvise”. Si aggiungono infatti i nomi di Gianmaria Antinolfi e Soleil Sorge a quello di Manuel Bortuzzo alla lista di concorrenti che sarebbero pronti a lasciare il gioco perché “stufi” della reclusione tra le mura di Canale5.

Gianmaria Antinolfi e Soleil Sorge fuori dal GF Vip?

Gianmaria Antinolfi GF vip

Fuga di notizie ma anche fuga di vipponi nella Casa del Grande Fratello Vip: continuano ad arrivare “minacce di abbandono” da parte di alcuni dei concorrenti del reality che non riuscirebbero più a vivere con insofferenza reclusi nel bunker di Cinecittà. Di qualche giorno fa la notizia relativa a Manuel Bortuzzo che parlando a Katia e Carmen Russo avrebbe sottolineato la sua intenzione ad abbandonare il gioco, sfatando l’ipotesi di vederlo in finale. Bortuzzo avrebbe persino suggerito le date del 14 e del 17 gennaio come e papabili per il suo addio al gioco. Diversa invece la confidenza di Gianmaria Antinolfi che, meno plateale, avrebbe annunciato la sua uscita parlando con Jessica Selassié: “Andrò via tra 10 giorni, non ce la faccio più“. Da qui la risposta della Selassié, emblematica e relativa all’abbandono (papabile?) di un’altra vippona: “Pure lei vuole andare via“, avrebbe infatti risposto Jessica parlando di Soleil Sorge. Un’eventualità che sembra però remota dal momento che non sembra la Sorge abbia mai manifestato per ora l’intenzione di andare via, nemmeno posta davanti alla probabilissima entrata di Delia Duran, la compagna di Alex Belli, già nella puntata di lunedì 3 gennaio.

LaWebstar Copyright © 2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 36461 Editore e proprietario: Sima Editore s.r.l.s.