Connettiti con noi

TV e SPETTACOLO

Le otto montagne: Alessandro Borghi e Luca Marinelli nel film sul libro premio Strega

I due attori tornano a recitare insieme

Pubblicato

su

Alessandro Borghi e Luca Marinelli

Iniziate le riprese del film Le otto montagne che avrà un cast di attori eccezionale, da Alessandro Borghi a Luca Marinelli, Filippo Timi ed Elena Lietti. Il film tratto dal libro Premio Strega 2017 di Paolo Cognetti è in fase di produzione e la prima parte di riprese è già in corso, con il set attualmente in Valle D’Aosta. Scopriamo insieme tutte le prime informazioni trapelate su Le otto montagne.

“Le otto montagne”, il film: al via le riprese

È scattato il primo ciak sul set di Le otto montagne, il film adattamento del romanzo scritto da Paolo Cognetti premiato con il prestigioso Premio Strega nel 2017. La regia è stata affidata a Felix van Groeningen, talentuoso regista belga nominato agli Oscar per Alabama Monroe. Il set si trova in queste ore in Valle D’Aosta, vista l’ambientazione montana del racconto.

Il cast: Alessandro Borghi e Luca Marinelli i due protagonisti

Il film si annuncia sin dalle sue prime fasi come molto promettente e i nomi dei componenti del cast hanno fatto crescere a dismisura le aspettative. Gli attori protagonisti saranno infatti Alessandro Borghi, Luca Marinelli (Diabolik), Filippo Timi (Saturno contro) e Elena Lietti (I delitti del BarLume). Il film sarà distribuito verosimilmente nel corso del 2022, ma al momento non sono state divulgate informazioni precise a riguardo. La coppia che vestirà i panni di Pietro e Bruno torna dunque a recitare insieme dopo aver recitato fianco a fianco in Non essere cattivo del 2015.

La trama di “Le otto montagne”

La storia raccontata nel romanzo Le otto montagne di Paolo Cognetti è la vicenda che vede protagonisti i due amici Pietro e Bruno, due ragazzi che nonostante le differenze crescono e diventano uomini anche attraverso il loro rapporto. Il loro è un viaggio verso la conoscenza, verso la consapevolezza del sè, che non sarà privo di fatiche e sforzi psicologici introspettivi. È il racconto di un ragazzo di città, Pietro, che vive le sue estati tra le cime presso il Monte Rosa, luogo che acquisirà per lui un ruolo sempre più importante e al quale legherà inesorabilmente l’immagine dell’amico Bruno.

Advertisement

Più Tv e Spettacolo

Advertisement

LaWebstar Copyright © 2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 36461 Editore e proprietario: Sima Editore s.r.l.s.