Connettiti con noi

TV e SPETTACOLO

Paolo Bonolis: la reazione epica durante la lite tra Sgarbi e Mughini

Se la ride Bonolis mentre Sgarbi e Mughini si riempiono di insulti al Maurizio Costanzo Show: il web impazzisce per la reazione del conduttore

Pubblicato

su

Paolo Bonolis ride della lite tra Sgarbi e Mughini al Maurizio Costanzo Show

La lite tra Sgarbi e Mughini al Maurizio Costanzo Show

Paolo Bonolis era uno tra gli ospiti sul palco del Maurizio Costanzo Show mentre Vittorio Sgarbi e Giampiero Mughini litigavano selvaggiamente. Insieme a lui anche Al Bano e Iva Zanicchi quando Sgarbi e Mughini si sono letteralmente spintonati e insultati davanti agli occhi di Costanzo. La notizia della lite ha iniziato a circolare già dopo la registrazione, ma dopo la messa in onda di ieri sera ad attirare l’attenzione è stata la reazione di Paolo Bonolis.

Tra i due litiganti Sgarbi e Mughini, c’è un Bonolis che se la ride

instagram lawebstar.it

Tra i due litiganti, Paolo Bonolis se la ride sotto i baffi. La reazione è decisamente ironica quella di Paolo Bonolis che ha assistito in diretta alla litigata furiosa al Maurizio Costanzo Show Tra Vittorio Sgarbi e Giampiero Mughini. I due, a causa di diverse correnti di pensiero riguardo il conflitto in Ucraina, hanno dapprima iniziato a litigare verbalmente ma la deriva è dietro l’angolo. Dapprima insulti a fiumi tra Sgarbi e Mughini: “Stai calmo tu, imbecille“, tuona immediatamente Sgarbi. Ma Mughini è già in piedi, pronto ad un “assalto fisico”. “Pezzo di merd*“, urla Mughini spintonandosi con il critico che cade a terra all’indietro. E continuano gli insulti di Sgarbi, alzandosi: “Faccia da cul*, testa di ca**o. Cogli*ne, ca**o li inviti ‘sto str*nzo di mer*a“, rivolgendosi a Costanzo.

La reazione di Bonolis durante la lite

In tutto questo, attoniti e increduli, rimangono seduti al loro posto Iva Zanicchi, Luca Laurenti e Paolo Bonolis mentre Al Bano cerca invece timidamente di dividerli. Una baruffa che ha lasciato stupefatto qualcuno, e che per certi versi ha fatto molto ridere qualcun altro. Un qualcuno che risponde al nome di Paolo Bonolis. Non passa affatto inosservata la reazione del conduttore, inquadrato tra un “fascista” urlato da Sgarbi e un “mi alzo e ti prendo a calci nel cul* di nuovo” di Mughini. Una risata soffocata nella mano, ma gli occhi divertiti di Bonolis non mentono.