Connettiti con noi

PROGRAMMI

Soleil Sorge, mamma Wendy contro tutti: “La Fico è falsa, non mi piace Ainett, Manila è una bandiera al vento”

Wendy Kay ne ha per tutti e scende in campo in difesa della figlia Soleil Sorge: le critiche più pesanti sono per Raffaella Fico

Pubblicato

su

Soleil Sorge al GF Vip

Continuamente presa di mira nella Casa del Grande Fratello Vip un po’ per il suo carattere schietto e un po’ per alcuni sui gesti, anche se involontari, Soleil Sorge continua ad essere argomento di dibattito dentro e fuori la Casa del reality, con il pubblico che si interroga su cosa rimarrebbe di questa corrente edizione se mai l’ex corteggiatrice di Uomini e Donne uscisse dal gioco. In difesa della Sorge scende in campo, lontana da Cinecittà, direttamente la madre Wendy Kay. Ne ha pertutti Wendy Kay: da Raffaella Fico alle principesse finendo su Gianmaria Antinolfi, che avrebbe bloccato su WhatsApp, e non si risparmia nemmeno un giudizio sul celebre ex Luca Onestini.

Soleil Sorge: ora parla mamma Wendy Kay

Non ci sta la mamma di Soleil Sorge di fronte alle continue critiche che hanno avuto e hanno tuttora per oggetto sua figlia, tra le più discusse e chiacchierate all’interno della Casa ma che fuori gode di un forte indice di apprezzamento. Tanto chi la ama quanto chi non la apprezza parla comunque inevitabilmente di lei al punto da poterla eleggere a pieno titolo “regina della Casa” di un’edizione sottotono, con un cast privo di fantasia e immaginazione. Mentre gli altri vipponi sopravvivono parcheggiati chi in giardino chi nel salone, Soleil Sorge semina dinamiche e non si lascia intimorire da nessuno, riuscendo sempre e comunque a dire ciò che pensa in faccia ai diretti interessati.

Mamma Wendy all’attacco dei concorrenti: “Messa in croce

A parlare ora però di Soleil, stufa e volenterosa di difenderla, è sua mamma Wendy Kay che via telefono ha voluto spezzare più lance a favore della figlia ai giornalisti del settimanale Chi. “È sofferente, è stata messa in croce come nessun altro – tuona la mamma della Sorge- Mi fa male il cuore vedere che si deve difendere e noto un po’ di pregiudizi nei suoi confronti. È agitata, non è bello essere attaccati“, le parole della madre che boccia l’atteggiamento dei concorrenti del GF Vip nei confronti di sua figlia. “Mi offende a morte quello che è stato montato contro di lei: Ainett è stata fuori luogo, ha fatto la vittima“, le dure parole della mamma quando viene intavolato il discorso “accuse di razzismo”, quelle che sono state mosse nella Casa nei confronti della Sorge.

Ainett, Manila, Raffaella: “Non mi piace, è falsa

Man mano che la sua carriera crescerà si attaccheranno come piattole sempre più persone interessate“, commenta poi parlando della notorietà in crescita della figlia che fuori dalla Casa sarebbe una persona fiduciosa, forse troppo, mentre nel gioco sa perfettamente di chi non si deve fidare. Parlando di tematiche amorose, Wendy Kay non crede ci sia un uomo nella Casa capace di conquistare la figlia: “In ognuno manca qualcosa. Una o più cose. Aldo è troppo grande, Alex è una bandiera al vento anche se è molto carino e amichevole con lei, ma finisce lì“. Duro poi il giudizio nei confronti di Pisu quando le viene fatto notare il debole per Soleil da parte del figlio della Mirigliani: “Cerca un appiglio emotivo lì dentro, è una persona sensibile e Soleil offre sempre supporto a chi è fragile“. Dal racconto e dalle parole della madre emerge il loro rapporto, molto forte, un legame che si è consolidato ancor più quando la donna ha scoperto – e Soleil aveva appena 13 anni – di avere un tumore, una lotta che hanno combattuto fianco fianco.

“Non mi sono gradite neanche le ‘principesse sul pisello

Jessica, Lulù e Clarissa Selassié

E parlando proprio del passato, emerge il ricordo che a Wendy Kay è rimasto di Luca Onestini, il celebre ex di Soleil Sorge: “Diciamo che non mi è gradito. Mentre adoro Jeremias purtroppo avevano ritmi diversi“. Cascano a pennello poi, quasi in maniera telepatica, le parole della mamma di Soleil riguardo la personalità all’interno del reality. Soleil è stata infatti recentemente al centro di critiche da parte della Fico, non proprio la preferita di mamma Wendy Kay: “Non mi piace la Fico, è falsa: un giorno ti parla alle spalle e un altro ti dice ‘Nessuno ce l’ha con te’. Non mi piace Ainett, non mi sono gradite neanche le ‘principesse sul pisello’. Manila è una bandiera al vento che vuole fare l’amica di tutti“. Venendo al sodo, incalzata dal giornalista di Chi, la mamma di Soleil sembra avere preferenze solo per Davide Silvestri e Manuel Bortuzzo: “È adorabile: mi sono commossa quando si è alzato in piedi con il tutore“.

Gianmaria Antinolfi bloccato dalla madre di Soleil

Gianmaria Antinolfi al GF Vip

Veri e propri altarini invece quelli che vengono a galla su Gianmaria Antinolfi, il celebre-non-celebre ex di Soleil, trovatisi entrambi all’interno del reality: “Una volta è passato da Roma [..] da lì ha cominciato a mandarmi messaggi lunghissimi in cui parlava di Soleil tanto che ad un certo punto l’ho dovuto bloccare e lui ha continuato a scrivermi su Instagram. Mia figlia aveva paura di trovarselo ovunque“.