Connettiti con noi

GOSSIP

Ambra Angiolini, il nuovo attacco di Silvia Slitti: “Non ha vergogna”

La questione è sempre quella della presunta casa occupata

Pubblicato

su

ambra angiolini silvia slitti

Silvia Slitti ancora contro Ambra Angiolini: le parole della moglie di Pazzini

Silvia Slitti nelle ultime ore ha di nuovo attaccato duramente Ambra Angiolini, per via della chiacchierata questione della sua abitazione che sarebbe stata occupata – più del dovuto – proprio dalla Angiolini. Negli ultimi mesi, i legali dell’attrice hanno smentito con forza le accuse, eppure la Slitti sta continuando a parlare del fatto, facendo anche ironia.

“É ancora a casa nostra”: l’ironia pungente della Slitti

Silvia Slitti è tornata a parlare di Ambra Angiolini, approfittando delle ultime parole dell’attrice. Ambra infatti ha commentato pubblicamente la scelta della nuova ministra dell’Università e della ricerca Anna Maria Bernini, di mettere come sottofondo al suo giuramento in Quirinale, T’appartengo. Lo stesso brano, cioè, cantato dalla Angiolini nel 1994. Queste le parole di Ambra: “Peccato che io non abbia mai avuto soldi da quella canzone, mi sarei potuta comprare delle case“.

Un assist fin troppo facile per la Slitti, che tra le Instagram stories, riprendendo le parole di Ambra, ha replicato: “Era meglio, così magari non stava a casa nostra“. Ed ancora, a spiegazione delle sue parole: “Comunque sì, rispondo qua a tutti i vostri messaggi… sì, è ancora a casa nostra. È una situazione folle. E sì è la verità. E sì non ha vergogna“. La Angiolini, in merito, non ha tuttavia rilasciato alcuna dichiarazione.

LaWebstar Copyright © 2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 36461 Editore e proprietario: Sima Editore s.r.l.s.