Connettiti con noi

GOSSIP

Belén Rodriguez, l’ospedale disabilita gli ascensori per riservarle il piano: è polemica

Il parto di Belén paralizza il mondo del gossip e pure gli ascensori

Pubblicato

su

belen e il parto di luna marì che blocca gli ascensori dell'ospedale di padova

Belén e la nascita di sua figlia Luna Marì causano il blocco degli ascensori dell’Ospedale Giustinianeo di Padova e scoppia la polemica. Non solo il mondo del gossip si ferma davanti al grande evento, il parto della showgirl argentina, ma anche l’ospedale sembra doversi adattare al “parto della celebrità”. Un disservizio “causa Belén e fino a nuovo ordine” si legge su un cartello affisso sugli ascensori dell’ospedale, come riporta Nurse Times, che lascia adito a polemiche.

Belén partorisce e i pulsanti dell’ascensore vengono disabilitati

È Nurse Times a raccontare un retroscena che riguarda l’ospedale Giustinianeo di Padova dove la celebre Belén Rodriguez ha deciso di partorire la sua secondogenita Luna Marì Spinalbese. Sembra infatti che, sin dal suo arrivo nel reparto di ostetricia, Belén Rodriguez sia stata causa di un vero e proprio disservizio per gli infermieri, un ordine che ha dato indicazioni sulla disattivazione dei pulsanti degli ascensori che conducono al terzo piano dell’ospedale così da rendere del tutto riservata l’area alla Rodriguez.

Antonino Spinalbese, la prima fotografia con la piccola Luna Marì in braccio

Causa Belén e fino a nuovo ordine

belen rodriguez e le prime foto di luna marì su instagram
Belén Rodriguez e le prime foto con la figlia Luna Marì. Fonte: Instagram

Causa Belen e fino a nuovo ordine [..] I pulsanti in cabina relativi al 3° piano sono disabilitati su ordine di P.I, si scorge su un foglio che sarebbe stato affisso sugli ascensori dell’ospedale in occasione del parto della Rodriguez, come riporta Nurse Times. Sempre come si legge sul Giornale di informazione Sanitaria, l’ordine ha sollevato non poche polemiche e al momento non è dato sapere quale sia stato il motivo del disservizio e dell’isolamento del piano. Non c’è al momento di fatto un “responsabile” dietro la decisione che potrebbe essere derivante anche solo dal protocollo volto a tutelare la privacy di personaggi pubblici.

Antonino Spinalbese, il commento dell’ex fidanzata dopo la nascita di Luna Marì

Sempre Nurse Times riporta poi il comunicato diffuso dall’Ospedale di Padova che si congratula con Belén manifestando felicità nell’essere stati scelti come struttura per il parto della piccola Luna Marì: “Ci fa molto piacere che la signora Rodriguez abbia scelto il nostro incantevole Delta per far nascere Luna Marì. Auguriamo alla signora Belén Rodriguez e alla sua famiglia grande serenità prima e dopo il lieto evento“.

Advertisement

Più Gossip

Advertisement