Connettiti con noi

TV e SPETTACOLO

Eleonora Pedron: il ricordo del padre scomparso nel libro “L’ho fatto per te”

Un ricordo toccante e profondo, adesso messo su carta con l’inchiostro dalla Pedron

Pubblicato

su

Eleonora Pedron e il dolore per la morte del padre

L’ex Miss Italia 2002 Eleonora Pedron di recente si è lasciata andare ad una toccante e personalissima intervista durante la quale ha raccontato del suo libro L’ho fatto per te, in uscita per Giunti il 13 ottobre. La modella e conduttrice si è soffermata in particolar modo sulla perdita del padre, avvenuta all’età di 20 anni in un incidente stradale dove la stessa Pedron era presente.

Eleonora Pedron e le parole dedicate al padre scomparso

Come si legge sulle pagine del Corriere della Sera, la Pedron racconta del suo passato soffermandosi in particolar modo sull’amore sconfinato per il padre, purtroppo scomparso in un incidente stradale mentre i due rientravano dagli studi Cologno Monzese dove una giovanissima Eleonora aveva dei provini per il ruolo da velina a Striscia la Notizia: “Non posso provare senso di colpa, doveva andare così. Mio padre era molto orgoglioso di me e so che quel viaggio è stato una cosa bella per lui e, nonostante tutto, anche per me“. “Provo rabbia al pensiero che i miei figli non abbiano potuto conoscere un nonno e una zia così speciali“, dichiara Eleonora, ricordando anche la sorella maggiore Nives, scomparsa anche lei di incidente stradale.

Un periodo molto duro quello affrontato successivamente dall’ex compagna di Max Biaggi, ma come lei stesso ha avuto modo di affermare nel corso dell’intervista: “Con la rabbia non si vive“. E ad aiutarla nel superare il dramma sono stati soprattutto i due figli, avuti proprio con il pilota di MotoGP: “Quando sono nati Inés e Leon ho avuto un messaggio chiaro dalla vita: loro mi hanno dato ancora più forza“.

L’aiuto della Fede e la nuova vita in televisione di Eleonora Pedron

A seguito della scomparsa di suo padre, Eleonora partecipa a Miss Italia, vincendo il titolo nel 2002 e dedicando al genitore la tanto ambita vittoria. Da questo momento decide di provare a convivere con il vuoto, superando passo dopo passo il dolore, e continuando a percorrere la sua brillante carriera costellata da successi televisivi dai tempi di Controcampo: “Sono felice del programma su La7, Belli dentro Belli fuori con Margherita Bac. [..] Sto valorizzando il mio lato ironico“. Lato ironico e più leggero che, come lei ammette, ha ereditato proprio dal padre: “A mio padre devo l’autoironia, era sempre allegro“. Un grande aiuto, infine, è arrivato anche dalla sua forte Fede: “Senza non riuscirei a dare un senso a quello che è successo. [..] So che un giorno qualcosa di bello accadrà e cancellerà tutto il resto“.

Advertisement

Più Tv e Spettacolo

Advertisement

LaWebstar Copyright © 2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 36461 Editore e proprietario: Sima Editore s.r.l.s.