Connettiti con noi

GF VIP

Elettra Lamborghini rompe il silenzio sulla sorella: le bugie di Ginevra al GF Vip

Elettra Lamborghini rompe il silenzio sulla sorella Ginevra al GF Vip

Pubblicato

su

elettra ginevra lamborghini gf vip

Elettra Lamborghini rompe il silenzio sulla sorella Ginevra

Che l’affaire Lamborghini non era solamente la versione di Ginevra, lo si era capito: rompe il silenzio dopo la terza puntata del GF Vip 7 Elettra Lamborghini, intervenuta su Instagram prima con parte del testo del richiamo della diffida, poi con una lunga lettera aperta destinata ad essere la prima e l’ultima sulla questione.

Elettra Lamborghini smentisce Ginevra: la diffida un mese prima dell’inizio del GF Vip

Ginevra Lamborghini, si apprende dalle parole scritte tanto da Elettra Lamborghini quanto dal suo legale, era stata diffidata dal parlare della sorella ancor prima che il GF Vip 7 avesse inizio. Lo dichiara Elettra che dopo giorni di mutismo ha deciso di rompere il silenzio visto che in puntata ma anche in Casa si continua a parlare di lei. Perché Elettra non parla alla sorella Ginevra? Perché Ginevra appare così innocente mentre Elettra le avrebbe alzato un muro? E ancora, c’entra il debutto nel mondo della musica di Ginevra come dice Ciacci? Perché addirittura Elettra è arrivata a non invitare la sorella al suo matrimonio? Tante domande, nessuna risposta, nemmeno da parte di Ginevra che al GF Vip continua a ripetere di non sapere il reale motivo. Versione alla quale nessuno sembra però credere, dentro e fuori dalla Casa. Ora però, parla Elettra.

La verità di Elettra Lamborghini sulla sorella Ginevra al GF Vip: “Mi auguro ci sia un copione”

Dopo aver chiarito di aver avuto una bellissima infanzia (sfatando problemi di gelosie ereditate da questa) e aver ottimi rapporti con tutti i componenti, Elettra sospetta che in realtà ci sia un gioco dietro a sua sorella: “A questo punto spero e mi auguro che ci sia un copione o qualcuno dietro“. Poi, la precisazione sulla diffida nei suoi confronti e nei confronti del GF Vip: “La diffida, comunque, è stata mandata un mese prima che iniziasse il programma, chiedendole di astenersi a parlare di me con una reazione positiva da parte sua dicendo che assolutamente non avrebbe toccato l’argomento perché non interessata. La seconda diffida (quella della seconda puntata) è stata un richiamo“.

La bugia di Ginevra: nessuna lettera alla sorella

elettra lamborghini ginevra gf vip
Le storie Instagram di Elettra Lamborghini contro la sorella Ginevra al GF Vip 7

Pubblica tutto Elettra Lamborghini che non ci sta ad essere nominata e non ci sta di fronte ad una narrazione dei fatti che non combacerebbe con la sua versione dei fatti. “Visto quello di cui si è parlato già dalla prima puntata con tanto di immagini di me MAI divulgate ed assolutamente da me non approvate. Immagino l’obiettivo non sia riappacificarsi ma sia un altro. Il silenzio spesso vale più di mille parole. Non parlerò ulteriormente di questo teatrino“. Se avesse voluto parlare di Ginevra, si evince, lo avrebbe fatto ben prima. Sul finale poi, una bugia di Ginevra: “Non ho mai ricevuto alcuna lettera personale da parte sua, oltre a quella che ha inviato al mio legale in risposta alla mia prima diffida. Ma se l’avessi ricevuta l’avrei sicuramente letta“. Dopo questo lungo sfogo, Elettra Lamborghini accetterà un confronto in diretta? La risposta è categorica: “Non ho più niente da dire e dormite tranquilli se pensate che andrò lì a fare lo show“.

LaWebstar Copyright © 2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 36461 Editore e proprietario: Sima Editore s.r.l.s.