Connettiti con noi

TV e SPETTACOLO

House of Gucci: gli eredi sul piede di guerra, azioni legali contro il film di Scott

Pubblicato

su

Gucci logo

Il film sulla maison Gucci scatena le polemiche della famiglia

L’imminente arrivo nelle sale italiane di House of Gucci, ultima pellicola di Ridley Scott che racconterà della maison di moda e dell’omicidio di Maurizio Gucci, è stato preceduto già da alcune critiche, nonostante il cast stellare che coinvolge nomi come Lady Gaga e Adam Driver. Adesso sono gli eredi di Aldo Gucci a scagliarsi contro il film, lamentando una lesione dell’immagine e della dignità della famiglia.

Gli eredi di Aldo Gucci contro House of Gucci

Come riportato da un comunicato apparso su Ansa.it, gli eredi di Aldo Gucci sarebbero intenzionati ad intraprendere ogni tipo di azione legale per proteggere il nome della maison dal racconto distorto che, a loro dire, viene proposto dall’opera di Scott. I successori dell’imprenditore e designer lamentano che la produzione “non si è curata di interpellare gli eredi prima di descrivere Aldo Gucci‘, e giudicano come “censurabile” la narrazione attorno al personaggio di Patrizia Reggiani, che emerge essere lontana da quello di “di una donna definitivamente condannata per essere stata la mandante dell’omicidio di Maurizio Gucci“, rendendola agli occhi degli spettatori come “una vittima.

La nota, infine, mette nero su bianco le intenzioni degli eredi: “I membri della famiglia Gucci si riservano ogni iniziativa a tutela del nome, dell’immagine e della dignità loro e dei loro cari“.

Aldo Gucci photo
Aldo Gucci

LaWebstar Copyright © 2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 36461 Editore e proprietario: Sima Editore s.r.l.s.