Connettiti con noi

TV e SPETTACOLO

Loretta Goggi, il retroscena su Tale e Quale Show: “Gli dissi di no. Mi sentivo svuotata”

Loretta Goggi racconta la chiamata di Conti arrivata nel 2011, poco dopo la morte del marito Gianni Brezza

Pubblicato

su

loretta goggi parla di tale e quale show

Dopo le critiche e gli insulti piovuti dal cielo-social su Loretta Goggi dopo la sua apparizione ai Seat Music Awards, la celebre cantante ha deciso di darci un taglio con il mondo del Web, popolato sempre più da una fagocitante massa di hater. Non si fermano però i progetti in televisione al fianco di Carlo Conti che l’ha voluta ancora una volta tra i giudici di Tale e Quale Show e a questo proposito la Goggi svela: “Sulle prime gli dissi di no“.

Loretta Goggi: la chiamata di Conti dopo la morte di Gianni Brezza

Se Carlo Conti non avesse insistito probabilmente Loretta Goggi non avrebbe mai accettato quel ruolo da giudice in quel dello show di Rai1, Tale e Quale Show. Intervistata a lungo dal settimanale Gente, la Goggi svela infatti come ai tempi prendere parte ad uno show televisivo fosse quanto di più lontano da lei e dal suo stato d’animo, fortemente provato dalla morte del marito Gianni Brezza: “Quando Carlo mi propose questo ruolo, a fine del 2011, ero molto titubante e sulle prime dissi di no. Era mancato mio marito da qualche mese, mi sentivo svuotataracconta la Goggi – Dopo aver trascorso uniti 32 anni, 24 su 24, in un legame fatto d’amore e sodalizio professionale, senza lui mi è mancata l’aria, è venuto meno il senso di spiccare il volo come accadeva quando stavamo insieme. Gianni era la mia spinta vitale, ritrovarla da sola è stato molto faticoso“.

L’indissolubile legame col marito, scomparso nel 2011

loretta goggi a tale e quale show

Poi però il sì a Conti che definisce essere un suo grande e sincero amico e da quel momento Loretta Goggi e lo show di Rai1 sono diventate elementi inscindibili. Accantonata la terribile esperienza social postuma ai Seat Music Awards (“Sono attacchi gratuiti, di cattiveria e arroganza indescrivibile“), ora la Goggi non sogna un nuovo amore perché la compagnia del marito non l’hai mai abbandonata: “Quando vivi un amore così grande, unico, totalizzante non è possibile. C’è qualcuno che magari con l’età cerca piuttosto un compagno. Ecco, io penso di averla già: è quella di mio marito, che sento dentro di me, e della fede. Insieme sono davvero una bella compagnia“. E sul rapporto con sé stessa ad oggi, a 71 anni compiuti: “Posso guardare la mia immagine riflessa con i miei occhi, con il mio modo di essere, e mi riconosco sempre. Fiera di come mi sono comportata nella vita. La donna che sono oggi, a quasi 71 anni, è il frutto di esperienze, passioni, dolori, dell’amore e del lavoro. E sai che cosa dico? Oggi mi voglio un po’ più bene“.

LaWebstar Copyright © 2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 36461 Editore e proprietario: Sima Editore s.r.l.s.