Connettiti con noi

TV e SPETTACOLO

Morgan verso un programma tutto suo, e sui giudici di Ballando: “Bullismo verso il gesto poetico”

Morgan si autoincorona, e sogna un programma in solitaria

Pubblicato

su

Morgan a Ballando con le Stelle

Morgan e la sua (non) vittoria a Ballando con le Stelle

Morgan, all’anagrafe Marco Castoldi, pur avendo dovuto lasciare la vittoria di Ballando con le Stelle 2021 ad Arisa e Vito Coppola, non si ritiene affatto un perdente, anzi. In coppia con Alessandra Tripoli, Morgan si dichiara in prima persona il vero vincitore di un’edizione che tuttavia ha avuto modo, secondo il suo punto di vista, di manifestare “l’inadeguatezza” di una giuria che, sempre uguale a se stessa, da troppo tempo risiede nello studio.

Morgan pronto ad un programma tutto suo: “Voglio giocarmela sul campo”

Una lunga intervista quella di Morgan, intercettato da La Stampa, durante la quale viene a galla quello che è possibile descrivere un glorioso resoconto dell’artista giunto al termine della sua esperienza sui generis in veste di ballerino a Ballando con le Stelle. Giudici e pubblico premiano l’inedita Arisa, ma non c’è margine per demoralizzarsi per Morgan: “Io ho vinto. Il concetto di vittoria è morale, è personale. È l’arte che vince sull’oblio e sulla misantropia. Ad essere atrofizzato è il sistema che ha impedito a Rossi Albertini di parlare di scienza. Un momento di valore“, dichiara Morgan a La Stampa aprendo le porte del suo futuro a nuove sfide e perché no, ad un programma tutto suo. “Adesso sono pronto per un programma tutto mio in cui mettere passione sfrenata, musica, società, persone, incontri. Me la vorrei giocare sul campo, mettendoci anche la danza“, chiosa l’artista che tornato in Rai potrebbe ora rimanerci per diverso tempo.

Morgan ancora contro i giudici di Ballando: “Giusto dare spazio ad altri”

Morgan a Ballando con le Stelle

E se questo percorso non è stato altro che un ritorno alle origini per certi versi, un nuovo inizio ma anche una grande sfida personale, Morgan ha dovuto però ugualmente confrontarsi con piccoli ostacoli, note dolenti dello show di Milly Carlucci alla quale si dichiara essere grato per la possibilità offerta. Ritorna ancora il tema della giuria e dei giudici che la compongono e con i quali si sono creati non pochi conflitti per tutta la durata del percorso di Morgan: “È gente bravissima che ha dato il massimo in 16 anni a Ballando con le Stelle. Ora sarebbe giusto dare spazio ad altri, magari prendendosi un anno sabbatico – suggerisce Morgan, reduce da uno scontro diretto con Guillermo Mariotto nello studio di Mara Venier a Domenica InA X Factor Mara Maionchi e Simona Ventura hanno sempre avuto l’umiltà e la delicatezza di non addentrarsi in campi meno conosciuti, dissuadevano senza mai umiliare né offendere. Qui invece possiamo parlare di bullismo verso il gesto poetico“, e sembra che la chiusura sia una mero rimando allo scontro avvenuto tra Morgan stesso e Selvaggia Lucarelli.

LaWebstar Copyright © 2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 36461 Editore e proprietario: Sima Editore s.r.l.s.