Connettiti con noi

GF VIP

Ciacci, tutti chiedono la squalifica: “Un Marco ce lo siamo levati dai cogl*oni”

Ciacci nel mirino del pubblico, ma non il solo: la frase su Marco Bellavia dopo l’abbandono del concorrente al GF Vip 7

Pubblicato

su

giovanni ciacci gf vip bellavia

Giovanni Ciacci, chiesta a gran voce la sua squalifica: la frase su Marco Bellavia

Cosa stava cecando di fare Giovanni Ciacci, forse discolparsi, insieme a Charlie Gnocchi e Patrizia Rossetti al GF Vip 7 si può definire intollerabile: tra i principali responsabili di comportamenti e parole intollerabili nei confronti di Marco Bellavia, circola un video con un’altra nuova frase ingiuriosa.

Marco Bellavia lascia il GF Vip, Ciacci: “Un Marco ce lo siamo levati dai cogl*oni”

Giovanni Ciacci avrebbe dovuto essere l’esempio, perché da “esempio” è stato promosso prima di entrare trionfalmente nel cast del GF Vip 7. Lui, che la discriminazione l’ha vissuta, l’ha già raccontata e ha pianto esprimendo il dolore indelebile che si porta dentro, ha ridicolizzato e discriminato le lacrime altrui.

Non il solo, ma uno dei più aggressivi. Ora corrono tutti al riparo i concorrenti del GF Vip 7 alla luce dell’abbandono di Marco Bellavia, consci della bufera annunciata in confessionale dagli autori. Non si parla più di dinamiche ma di bullismo allo stato puro e il pubblico è unanime a condannare quanto accaduto a Marco Bellavia come una delle pagine più brutte della storia del reality, e della televisione.

La frase su Marco Bellavia: ondata di proteste, il video

Il pubblico si aspetta e si augura provvedimenti serissimi, i più seri della storia per l’atteggiamento vessatorio adottato da alcuni concorrenti nei confronti di Bellavia. Sul banco degli imputati ci sono Ciacci, Gegia, Wilma, Charlie e Ginevra su tutti. Lo stesso Ciacci che è stato intercettato pronunciare un’altra frase terribile. Il costumista, a rapporto con Gnocchi e Rossetti, racconta di aver detto una frase presumibilmente alla Prati: “Un Marco ce lo siamo levato dai cogl*oni. Forse il riferimento è alla storia di Mark Caltagirone, ma non ha importanza chiederselo. Lo stesso Ciacci avrebbe poi palesato la sua strategia: prendere di mira un concorrente e demolirlo al fine di fare fuori tutti, uno dopo l’altro, aggiudicandosi magari la vittoria.

Giovanni Ciacci forse non si immagina invece di avere già perso tutto, fuori da quella Casa.

LaWebstar Copyright © 2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 36461 Editore e proprietario: Sima Editore s.r.l.s.