Connettiti con noi

PROGRAMMI

Tommaso Zorzi sul caso Amedeo Goria – Ainett Stephens al GF Vip: “Alcune dinamiche mi fanno orrore”

Tommaso Zorzi parla di Amedeo Goria e si schiera dalla parte di chi avrebbe voluto la sua eliminazione

Pubblicato

su

tommaso zorzi e amedeo goria

La fortuna di questo Grande Fratello Vip 6 potrebbe essere, ancora una volta, Tommaso Zorzi. Da buon deus ex machina, l’ex vincitore del GFVip 6 non si perde ovviamente nemmeno una puntata della nuova edizione del reality di Canale 5 che ieri sera ha seguito direttamente dal nuovissimo salotto di Giulia Salemi e della sorella Gaia, il GFVipParty!. Già in precedenza su Twitter Zorzi si era lasciato andare qualche giudizio sulla corrente edizione e proprio poco prima della puntata andata in onda ieri sera ha espresso cosa pensa degli eventi tra Ainett Stephens e Amedeo Goria.

Tommaso Zorzi su Amedeo Goria: “Credo andrebbe semplicemente eliminato”

Mentre il pubblico da Casa chiedeva la squalifica di Amedeo Goria, Signorini ha ha voluto usare toni piumati e offrire nuove chance per farsi conoscere in maniera diversa dal ritratto che al momento si ha di lui. Diverso però sarebbe stato lo scenario se al timone del Grande Fratello Vip ci fosse stato Tommaso Zorzi che già ben prima della diretta si era espresso in merito su Instagram, ove ha fatto ritorno in queste ore dopo un attacco hacker: “Alcune dinamiche mi fanno orrore – ha dichiarato pubblicamente Tommaso Zorzi facendo riferimento a quanto accaduto tra Amedeo Goria e Ainett Stephens –semplicemente quelle relative ad Amedeo che credo che andrebbe semplicemente eliminato e forse anche, azzarderei, curato. Sicuramente non voglio fomentare un discorso che come dire, è brutto e fa schifo“.

L’intervento di Signorini e Bruganelli in studio

sonia bruganelli al gf vip

Come dicevamo, il discorso è stato anche abbozzato nel corso della diretta sebbene per lunghi giorni fuori dalla Casa non si sia parlato d’altro. Tra le poche a centrare il motivo di questo fitto chiacchiericcio che ha comportato anche l’invocazione della squalifica di Goria sui social, è stata in puntata l’opinionista Sonia Bruganelli: “È un peccato che un uomo come te, un giornalista di una certa età e acculturato, venga descritto come uno che ci prova con Ainett e che magari ha quell’imbarazzo per dirti di smetterla. Ridiamo e scherziamo ed è tutto meraviglioso, ma non siamo dei visionari: quello che abbiamo visto è stato un fastidio che Ainett ha provato, l’imbarazzo da parte di Ainett c’è stato – ha chiosato la Bruganelli in diretta – lo ha detto anche a Miriana. Io sto parlando per quello che vedono le persone al di fuori“.

La reazione di Goria: “Chiamerò il mio agente”

Parole che hanno fatto scattare la reazione di Amedeo Goria: “Io ho parlato di arte, ho parlato di tante cose, qua tutti fanno battute e poi io sarei il porco, ma non esiste, anche quello che ha detto Sonia Bruganelli, ma non esiste – si è scaldato Goria nella Casa, richiamato all’ordine da Signorini – Chiamerò il mio agente in confessionale per farmi tutelare“.